Passa ai contenuti principali

week end di pioggia

… e quando piove, io cucino!
Oggi mi stavo annoiando e ho fatto due ricettine che avevo intenzione di fare da un po'!



Focaccia normale e con rosmarino, fatta con la sola farina Manitoba. Devo dire che è venuta abbastanza buona e l'impasto è molto elastico e morbido. nel sito dove ho preso la ricetta parlava anche di usarla come base per pizza, ma non so se verrebbe bene.. proverò ;-)



Dolci alle mele QUI la ricetta… non sono niente male! La prossima volta proverò ad aggiungere un po' di crema, magari pasticciera perché ho usato la sfoglia "delicata" (penso ci sia meno burro) e rimangono un po' asciutti…

Veniamo ai ricami: 
ancora un'immagine di Natele :)


e il berretto quasi finito:


Purtroppo ho fatto ben poco, alla sera ero troppo stanca e ho fatto solo questo :-(

Consueto appuntamento con le mie letture settimanali:
Da sinistra in alto "la Iena" nuova serie di Ed. Inkiostro (sempre molto splatter come piace a me!) ed un numero 0 della stessa casa editrice, la storia mensile della collana "Le storie" della Bonelli, l'ho trovata molto carina e commovente, anche se l'idea di un uomo "perfetto" che scopre che si sta meglio nell'imperfezione è un po' trita e ritrita.., Un vecchio numero di DYD, "La rivolta delle macchine"… anche questa storia molto commovente, sarebbe da far leggere a chi abbandona gli animali per andare in  ferie… 
In basso "Ritratto in Seppia" di Isabelle Allende.. che dire, un nome una garanzia! ne ho letto solo cento pagine, ma ho già capito che è bellissimo! 
e infine un'uscita settimanale della Mondadori che raccoglie le "storie lunghe" di Sturmtruppen.. penso che non servano presentazioni del fantastico fumetto di Bonvi!!!







Commenti

  1. Woowww sper produttiva!!! bellissimo e... buonissimo dall'aspetto!!!
    un bacio

    RispondiElimina
  2. Quante cose in questo post, è vero, quando piove o c'è la nebbia come oggi viene proprio voglia di mettersi ai fornelli. Bellissimi anche i tuoi lavori!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

#uncinetto

perchè lavoro all'uncinetto? beh, perchè 1) l'uncinetto è veramente rilassante 2) è più facile della maglia 3) se sbagli è più facile "recuperare"... (della serie: mi piace vicnere facile!)
anche se a volte i lavori non sono (fini, eleganti?) come quelli a maglia (da indossare, intendo), mi piace cimentarmi con questi punti... 

ecco un lavoro top-down (un cardigan per me) che cresce :-)  Spero che venga come ce l'ho in testa, ma vederemo!  QUI le "isutruzioni"
Già tempo fa mi sono cimentata con uno scalda cuore con un punto a ventaglio, lo porto ancora adesso perchè è troppo carino, penso che vengano lavori un pò diversi che con i ferri, a volte più rustici, ma anche più versatili! E poi adoro le Granny square e penso che mi impegnerò a finire una coperta iniziata secoli fa! A presto... tra poco è Natale ed è tempo di mettersi sotto e creare tanti adobbi!!! .

strofinaccio #1 finito!

Sono quasi terminate le ferie e ho finito il primo strofinaccio ricamato con lo scoiattolo di Parolin

Ho anche già iniziato l'ultimo strofinaccio che possiedo di questa serie e ho scelto ancora un ricamo di Parolin "Ama la natura", che avevo già ricamato tanti anni fa (quindi non mi dispiace rifarlo)
Ricamo con il colore DMC 986
Ho anche fatto qualche crocetta sul pupazzo di neve, continuando il capello e l'uccellino lì sopra ^___^

Alla prossima!


strofinaccio #2 finito

Finito anche questo, sempre uno schema di Parolin, per completare questo strofinaccio dei fratelli Graziano sempre in collaborazione con Parolin

Ho avuto una settimana (anzi due) un pò pesanti, quindi sono un pò ferma, ma ora mi metto a pensare ai regali di Natale ^^ Alla prossima!